OVI Seminar Schedule

OVI VIDEOCONFERENCE SEMINAR SERIES 2021

Linguistic and Literary Perspectives on Dante's Works

Wednesday, February 24

Gabriella Albanese - Paolo Pontari: "The dark side of the moon. Il Vocabolario Dantesco Latino"

Si presenta il Progetto "Vocabolario Dantesco Latino" (VDL), illustrando le metodologie lessicografiche e linguistiche, lo sviluppo tecnologico e le applicazioni nell'ambito della filologia, dell'ecdotica e dell'ermeneutica di uno strumento innovativo e indispensabile per lo studio del latino di Dante.

Gabriella Albanese è professore ordinario di Filologia medievale e umanistica all'Università di Pisa. Ha pubblicato numerose edizioni critiche e saggi inerenti Dante, Petrarca, Boccaccio e la letteratura umanistica.

Paolo Pontari è professore associato di Letteratura latina medievale e umanistica all'Università di Pisa. Ha pubblicato saggistica inerente la biografia dantesca e la relativa documentazione storica e vari contributi su Petrarca, Boccaccio e l'Umanesimo italiano.

Wednesday, March 3

Leonardo Francalanci: "Didascalismo, allegoria moralizzante e umanesimo cristiano: la iconografia del 'trionfo' in Dante, Boccaccio e Petrarca" (Didascalism, Moralizing Allegory, and Christian Humanism: The Iconography of the "Triumph" in Dante, Boccaccio, and Petrarch)

I canti finali del Purgatorio dantesco, l'Amorosa Visione del Boccaccio e i Trionfi del Petrarca possono essere considerati come una vera e propria 'triade' trionfale. Tuttavia, la maniera in cui ognuno di essi fa sua, rielaborandola, l'immagine della processione trionfale presenta notevoli differenze. L'analisi degli elementi che caratterizzano la rielaborazione dei diversi 'trionfi' consente di documentare alcune delle tappe chiave dell'incipiente evoluzione, in senso pre-umanistico, della cultura italiana - ed europea - in volgare a partire dalla seconda metà del XIV secolo.

Leonardo Francalanci è docente all'Università di Notre Dame. I suoi interessi di ricerca includono le letterature romanze medievali (catalano, spagnolo, italiano, occitano e francese), gli studi iberici medievali e moderni e il petrarchismo europeo.

Wednesday, April 14

Pär Larson: "Il primo sonetto della Vita nuova prima della Vita nuova" (The First Sonnet of the Vita nuova before the Vita nuova)

Register here

Il sonetto A ciascun'alma presa e gentil core è noto a tutti come il primo componimento poetico nella Vita nuova, con la funzione, si potrebbe dire, di shibboleth per i lettori che si avvicinano a questo libro. Ma non è sempre stato così: il sonetto fu composto un buon decennio prima del prosimetro in cui poi rimase incastonato, e l'esortazione ai lettori di esporre la propria opinione sul "dir presente" (v. 2) sembrerebbe, se la mia interpretazione è giusta, mirata non tanto al sogno narrato nei versi 5-14, quanto all'architettura della salutatio che occupa la prima quartina e che contiene in sé gli elementi necessari alla sua decifrazione.

Pär Larson è primo ricercatore presso l'OVI dove coordina il Tesoro della Lingua Italiana delle Origini. Storico della lingua italiana, si occupa di testi italoromanzi medievali e di filologia romanza, in particolare di lirica galègo-portoghese del secolo XIII.

Wednesday, May 5

Helena Phillips-Robins: "La liturgia nella Commedia e nella Firenze del Duecento" (Liturgy in the Commedia and in Thirteenth-Century Florence)

Register here

Il viaggio verso Dio che Dante narra nel Purgatorio e nel Paradiso comincia con un canto liturgico. Per Dante e per la cultura di cui faceva parte, la liturgia era concepita e vissuta come modo di sostenere e trasformare il rapporto fra gli esseri umani e Dio. Nell'intervento esaminerò fonti duecentesche per ricostruire alcune delle pratiche liturgiche che Dante rielabora nella Commedia, e chiederò: che tipo di risposta questi episodi del poema suscitano nel lettore?

Helena Phillips-Robins è research fellow presso Selwyn College, University of Cambridge. Il suo libro Liturgical Song and Practice in Dante's Commedia è in corso di pubblicazione presso la University of Notre Dame Press (William and Katherine Devers Series in Dante and Medieval Italian Literature).